Labirinti  Teatrali

Associazione Culturale.. Compagnia Teatrale

le nostre produzioni!!

Quanto è magico entrare in un teatro e vedere spegnersi le luci. Non so perché. C’è un silenzio     profondo, ed ecco che il sipario inizia ad aprirsi. Forse è rosso. Ed entri in un altro mondo.
     (David Lynch) 

"Una coppia aperta quasi spalancata" di Dario Fo' e Franca Rame 

Storia tragi-comica di una coppia che si confessa come durante una seduta dallo psicologo... ma in questo caso ad ascoltare è il pubblico, invocato come complice e testimone  dai due protagonisti  della piéce.  Il testo, racconta il tentativo di mettere in atto la “coppia aperta” da parte di Antonia che, rassegnata ai continui tradimenti del marito, decide di accettare la situazione  ed esercitare  il suo diritto di fare altrettanto. 

"Tre sull'altalena" di Luigi Lunari

Tre personaggi, un commendatore, un capitano ed una professoressa, si trovano nello stesso luogo per tre ragioni diverse. Tre persone in attesa, sospese, tutti aspirano a qualcosa. Qualcosa che non arriva. Emozione,

ragione, azione, ciascuno vede e interpreta la realtà secondo la sua visione del mondo.

Improvvisamente una donna delle pulizie entra nella stanza i suoi modi, le sue parole fanno nascere nei tre personaggi altri interrogativi: è

realmente una donna delle pulizie? Le parole si fanno sempre più ambigue i significati molteplici.

Tre sull’altalena è, innanzitutto, uno spettacolo divertente. Permette, però, di affrontare col sorriso sulle labbra i dilemmi dell’esistenza e i misteri del trascendente

Commedia all'italiana

Un omaggio ai migliori attori

comici italiani attraverso gli

sketch più conosciuti, in un

fuoco d’artificio di situazioni

esilaranti alla scoperta di

“come eravamo” e sopratutto

di “come eravamo” nella tipica

Commedia All’italiana, basata

su una scrittura più

schiettamente aderente alla

realtà; pertanto, accanto alle

situazione comiche e agli

intrecci tipici della commedia

tradizionale, affianca sempre,

con ironia, una pungente e

talvolta amara satira di

costume, che rifletta l’

evoluzione della società

italiana di quegli anni.

"Andy e Norman" di Neil Simon

La Commedia è ambientata a San Francisco negli anni 60. I due protagonisti cercano di

sopravvivere collaborando” con riviste di cucito, scrivendo articoli e sceneggiature di film porno. Ma le loro tasche, oltre a essere vuote, continuano a essere piene di sogni.

Diventare famosi scrivendo una commedia di grande successo, un musical che possa essere comprato da un grande produttore e possa rappresentare il loro trampolino di

lancio verso il mondo del teatro


"l'Amante" di Harold Pinter

Un rapporto matrimoniale sui generis. Un amante, che in fondo non è un amante. O forse si? Harold Pinter, premio nobel per la letteratura con l’Amante si diverte, con ferocia ironia, a far esplodere le contraddizioni sopratutto quando si nascondono dietro un’apparente ed ipocrita normalità . Lo spettacolo non esplora soltanto l’eterno gioco dell’erotismo e della seduzione amorosa, ma si immerge nei terreni

paludosi delle emozioni in bilico tra realtà e apparenza, noia e

trasgressione sperimentando l’ambiguità dei desideri

"U. 238" tratto da teatro civico di Marco Paolini 

L’Uranio di cui non bisogna parlare, la storia di Luca delle sue parole, le sue risate, la sua serena indignazione per dare faccia, anima e corpo alla storia di questo micidiale sommergibile chiamato “URANIO IMPOVERITO”, che dalla Prima guerra del Golfo naviga nel sangue di tanti militari e civili mietendo vittime. E non importa sotto quale bandiera.






"Vecchi Tempi" di Harold Pinter 

Ti ricordi?' Una lotta alla rievocazione più forte. Anna, Kate e Deelay ci trascinano nei complessi meccanismi della memoria, dove cercheranno di far quadrare aspettative e desideri con esperienze e realizzazioni. Pinter, nel suo scenario quasi onirico, lascia allo spettatore piena libertà di scelta: cosa lega le vite, o le anime, di queste persone? Quanto è realtà e quanto una rielaborazione dell'inconscio? Un testo poetico ed accattivante.